Vai al contenuto principale

Immersione in profondità

Informazioni sullo strumento per la riduzione del metano nei Paesi (CoMAT) di CATF

Il CoMAT (Country Methane Abatement Tool) di CATF consente ai Paesi di stimare la quantità di inquinamento da metano che possono ridurre dalle loro industrie petrolifere e del gas, anche se dispongono di informazioni limitate sull'industria e sulle sue emissioni attuali.

In tutto il mondo cresce l'interesse per la riduzione dell'inquinamento da metano prodotto dall'industria del petrolio e del gas. Più di venti Paesi hanno sottoscritto il Comunicato di Marrakech nel 2016, impegnandosi ad agire per ridurre le emissioni di metano derivanti dalle operazioni di estrazione di petrolio e gas. Gli scienziati hanno recentemente evidenziato l'urgente necessità di ridurre l'inquinamento da metano prodotto dalle industrie dei combustibili fossili per frenare l'allarmante recente impennata delle emissioni globali di metano che, se non rallentata, renderà ancora più difficile limitare il riscaldamento globale.

CATF Squadra CoMAT
CATF incontro con le autorità di regolamentazione del settore petrolifero e del gas e con l'industria in Messico

Nonostante l'interesse, la comprensione delle emissioni del settore petrolifero e del gas è sufficientemente approfondita per fissare obiettivi nazionali. Per esempio, la stima ufficiale dell'EPA dell'inquinamento da metano derivante dall'inventario del petrolio e del gas è calcolata tabulando le emissioni di quasi 200 singole categorie che rappresentano numerosi processi e tipi di attrezzature in diversi segmenti industriali (produzione di gas, trattamento del gas, produzione di petrolio, ecc. Si tratta di quantità come il numero di stazioni di compressione, il volume di gas prodotto e lavorato e il numero di pozzi perforati a livello nazionale. Anche se complicato, questo tipo di dati permette non solo di stimare le emissioni, ma anche di capire in che misura una politica - come l'obbligo di individuare e riparare le perdite - ridurrà l'inquinamento da metano.

Pozzi petroliferi

La compilazione e l'analisi delle informazioni necessarie per creare una stima nazionale delle emissioni e della potenziale riduzione delle emissioni è un ostacolo elevato per alcuni Paesi interessati a portare avanti le politiche di riduzione dell'inquinamento da metano. CoMAT - il Country Methane Abatement Tool - affronta questo problema, rendendo più semplice per i Paesi, la società civile e gli altri soggetti interessati sviluppare le proprie stime sulla quantità di metano emesso e sulla quantità di emissioni che possono essere ridotte.

CoMAT è 100% open source e 100% personalizzabile. CoMAT consente agli utenti di esplorare opzioni politiche specifiche, basate sulle migliori informazioni a loro disposizione. Il database di CoMAT è precompilato con la quantità di petrolio e gas prodotta e consumata in ogni Paese; gli utenti possono aggiornare questi dati precompilati (ad esempio, per esaminare le emissioni in un anno futuro sulla base di una proiezione esterna della produzione in quell'anno futuro). Quindi, gli utenti inseriscono tutti i dati disponibili per il livello di attività petrolifera e del gas nel Paese di destinazione. Si tratta di dati come il numero di pozzi nel Paese, il numero di stazioni di compressione, ecc. Quando i dati non sono disponibili, l'utente può procedere utilizzando i parametri predefiniti di CoMAT. In ultima analisi, gli utenti possono aggiungere dati meno o più dettagliati o modificare le ipotesi predefinite per il proprio Paese, a seconda dei casi. CoMAT consente di effettuare stime utilizzando esclusivamente ipotesi predefinite, di modificare i parametri di input a un livello molto granulare o qualsiasi altra soluzione intermedia.

Dopo aver permesso agli utenti di costruire una stima delle emissioni del settore sulla base delle migliori informazioni disponibili, CoMAT consente agli utenti di creare un programma di mitigazione utilizzando le migliori pratiche comprovate, su misura per le fonti specifiche di inquinamento da metano da petrolio e gas di un Paese.

Clean Air Task Force esperti tecnici e politici sono a disposizione per lavorare a stretto contatto con i Paesi, la società civile e gli altri soggetti interessati in ogni fase del processo di utilizzo di CoMAT.

Volete iniziare a lavorare con CoMAT?

Scoprite come CoMAT può aiutarvi a sviluppare una migliore comprensione delle emissioni di metano del vostro Paese. Contattateci oggi stesso e scoprite CoMAT!