Vai al contenuto principale

CATF Il fondatore Armond Cohen riceverà il Premio Rose-Walters per l'attivismo ambientale del Dickinson College

2 settembre 2020

(Carlisle, Pa.) - Il premio Sam Rose '58 e Julie Walters del Dickinson College per l'attivismo ambientale globale sarà consegnato quest'anno ad Armond Cohen, fondatore e direttore esecutivo di Clean Air Task Force (CATF). Il premio, del valore di 100.000 dollari, viene assegnato ogni anno a un individuo o a un'organizzazione che fa la differenza e promuove un'azione responsabile a favore del pianeta, delle sue risorse e delle persone.

Il Premio Rose-Walters 2020 riconosce la leadership di Cohen con CATF, una forza leader nella riduzione dell'inquinamento atmosferico e climatico proveniente dalle centrali elettriche, dalle industrie, dalle automobili e dai camion della nazione, sin dalla sua fondazione nel 1996. Cohen ha ideato la prima campagna nazionale di CATF, che ha identificato e documentato, attraverso una rigorosa analisi scientifica, le centrali elettriche a carbone americane come una delle principali cause di malattie respiratorie e di morte. Quella campagna ha portato a norme che hanno contribuito a stimolare la chiusura di un terzo della capacità di produzione di carbone della nazione e ha portato a una riduzione di oltre l'80% delle emissioni delle centrali elettriche che causano smog e fuliggine e a una riduzione di oltre il 96% delle sostanze tossiche per l'aria, tra cui mercurio, altri metalli tossici e cancerogeni, gas acidi e sostanze organiche cancerogene.

Inoltre, la campagna di CATFper ridurre le sostanze inquinanti dannose per la salute prodotte dai motori diesel pesanti americani ha portato all'ammodernamento e al ritiro dei motori sporchi in tutta la nazione e ha favorito controlli rigorosi sulle emissioni dei nuovi motori. Sotto la guida di Cohen, il lavoro di CATFha portato al primo "prezzo del carbonio" a livello federale, che prevede un credito d'imposta per la cattura e lo stoccaggio dell'anidride carbonica nel sottosuolo. Inoltre, CATF ha contribuito a ravvivare l'interesse per l'energia nucleare di nuova generazione per la produzione di elettricità e di combustibili a zero emissioni di carbonio e ha sostenuto un maggiore sostegno alle energie rinnovabili "solide", come l'energia geotermica profonda e supercalda. Cohen ha anche fondato la Nuclear Innovation Alliance, che riunisce l'industria, le organizzazioni ambientali e di ricerca per stimolare i progressi in questo campo.

Le radici di Cohen come avvocato ambientalista lo hanno portato a continuare il lavoro di CATFnella regolamentazione degli inquinanti che causano il riscaldamento globale e nella promozione della tecnologia pulita. CATF ha guidato gli sforzi statali per l'adozione di "standard energetici puliti" che richiedono alle compagnie elettriche di fornire elettricità al 100% priva di carbonio entro il 2050, ora legge in sette Stati, e ha spinto le principali compagnie elettriche a impegnarsi volontariamente a fare lo stesso laddove la legge non lo richiede. CATF ha inoltre avviato una campagna nazionale di successo per ridurre le emissioni derivanti dalla produzione di petrolio e gas e ha contribuito con elementi importanti alla proposta di Piano per l'energia pulita dell'ex presidente Obama, che richiede una profonda riduzione delle emissioni di carbonio.

Ma i suoi colleghi direbbero che il più grande contributo di Cohen al settore è la sua leadership di pensiero sul clima. Per decenni, Cohen è stato uno dei principali sostenitori di un approccio tecnologicamente inclusivo alla soluzione dei cambiamenti climatici. È stato una figura chiave nel ridefinire la strategia, passando da una focalizzazione su un singolo gruppo di tecnologie a un ampio portafoglio di tecnologie a zero emissioni di carbonio, necessarie per decarbonizzare l'intera economia in tutti i settori (energia, industria, trasporti, agricoltura), sostenendo al contempo la crescita della domanda globale di energia con l'arricchimento del Sud del mondo. Sebbene un tempo fosse un punto di vista anomalo tra i sostenitori del clima, questo approccio è stato ora ampiamente abbracciato sia dai sostenitori che dai decisori politici.

Cohen fa parte di numerosi consigli e commissioni, tra cui il Keystone Energy Board, il Bank of America Community Advisory Council, la Nuclear Innovation Alliance, il Center for Responsible Shale Development e l'Ice 911. È anche l'ex presidente del Consiglio consultivo dell'Electric Power Research Institute. Scrive e parla frequentemente sul tema del clima e dell'energia ed è spesso testimone davanti al Congresso, alle legislature statali e agli enti normativi.

In qualità di vincitore del Rose-Walters Prize, Cohen presenterà una serie di conferenze e discussioni con gli studenti della Dickinson e i membri della comunità durante una residenza virtuale il prossimo autunno. La sua conferenza pubblica, "Hedgehogs and Foxes: Toward Climate Pragmatism", sarà presentata in livestream lunedì 12 ottobre alle 19. Cohen parlerà di come il pragmatismo climatico abbracci molteplici strategie e tecnologie e una varietà di approcci politici e di mercato per trovare ciò che funziona. Un link per vedere la conferenza sarà disponibile su Dickinson.edu/Cohen.

Cohen si unisce a un illustre gruppo di precedenti destinatari del Premio Rose-Walters, tra cui il National Resources Defense Council; Our Children's Trust, l'organizzazione di advocacy che rappresenta 21 giovani querelanti nella storica causa federale sul cambiamento climatico Juliana v. Brett Jenks, amministratore delegato dell'organizzazione non profit di conservazione Rare, l'attivista ambientale, autore e giornalista Bill McKibben, l'autrice premio Pulitzer Elizabeth Kolbert, il pluripremiato attore e attivista ambientale Mark Ruffalo, il vicepresidente di Apple per l'ambiente, le politiche e le iniziative sociali ed ex amministratore dell'EPA Lisa Jackson e il pluripremiato fotografo naturalista James Balog.

Contatto:


Dickinson è un college privato di arti liberali altamente selettivo di 2.300 studenti e un leader nazionale e innovatore nell'educazione alla sostenibilità. Gli studenti vengono stimolati attraverso lo studio in classe, i laboratori viventi, l'apprendimento del servizio, la ricerca tra studenti e docenti e lo studio all'estero, per costruire le conoscenze e le competenze necessarie a creare un mondo sostenibile. Le opportunità di apprendimento pratico includono la collaborazione con gruppi comunitari per proteggere i bacini idrici locali e la qualità dell'aria, l'apprendimento dell'energia solare, la coltivazione di cibo nell'azienda agricola biologica certificata dall'USDA e la produzione di biogas dai rifiuti alimentari. Le pratiche e i valori sostenibili sono sottolineati dall'impegno per la neutralità climatica, le pratiche di bioedilizia, gli investimenti socialmente responsabili e il coinvolgimento della comunità. I risultati e la leadership di Dickinson hanno ottenuto i più alti riconoscimenti da parte dell'Association for the Advancement of Sustainability in Higher Education, Sierra Magazine, Sustainable Endowments Institute, The Princeton Review e Second Nature. www.dickinson.edu.

Messaggi correlati

Non perderti gli aggiornamenti!

iscriviti per ricevere gli ultimi contenuti di CATF

"*" indica i campi obbligatori