Vai al contenuto principale

L'Infrastructure Investment and Jobs Act passa alla Camera, sbloccando miliardi per le tecnologie critiche senza emissioni di anidride carbonica

6 novembre 2021

WASHINGTON - Con un voto bipartisan nella tarda serata di ieri, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato l'Infrastructure Investment and Jobs Act, aprendo la strada a miliardi di dollari di investimenti nella ricerca, nello sviluppo e nella dimostrazione di tecnologie e infrastrutture prive di emissioni di carbonio. La legge, passata in agosto al Senato, passerà ora sulla scrivania del Presidente Biden per essere firmata.

"Con l'approvazione di questa legge, gli Stati Uniti pagano un importante anticipo su un'azione globale per il clima", ha dichiarato Lindsey Baxter Griffith, direttore delle politiche federali di Clean Air Task Force. L'Infrastructure Investment and Jobs Act sblocca importanti finanziamenti per la ricerca, lo sviluppo e la dimostrazione delle tecnologie di cui abbiamo bisogno per decarbonizzare l'economia statunitense, creando al contempo posti di lavoro e proteggendoci dai peggiori impatti del cambiamento climatico".

Ora il Congresso ha l'opportunità storica di massimizzare l'impatto di questa legge e di far progredire la diffusione di queste tecnologie approvando il Build Back Better Act, che espanderebbe in modo massiccio gli investimenti federali per la diffusione di tecnologie a zero emissioni di carbonio al ritmo e su scala. L'Infrastructure Investment and Jobs Act e il Build Back Better Act vanno di pari passo. Uno è buono. Entrambi sono meglio. Uno è stato approvato. Uno è ancora da fare".


Contatto con la stampa

Troy Shaheen, Direttore delle comunicazioni, Stati Uniti, tshaheen@catf.us, +1 845-750-1189

Circa Clean Air Task Force

Clean Air Task Force (CATF) è un'organizzazione senza scopo di lucro che lavora per salvaguardarsi dai peggiori impatti del cambiamento climatico catalizzando il rapido sviluppo e la diffusione a livello globale di energia a basse emissioni di carbonio e di altre tecnologie per la protezione del clima. Lavoriamo per raggiungere questi obiettivi attraverso la ricerca e l'analisi, la leadership nell'advocacy pubblica e la partnership con il settore privato. Con quasi 25 anni di esperienza riconosciuta a livello nazionale e internazionale in materia di politiche e normative per l'aria pulita e un forte impegno nell'esplorare tutte le potenziali soluzioni, CATF ha sede a Boston, con personale che lavora virtualmente in tutti gli Stati Uniti e all'estero.

Messaggi correlati

Non perderti gli aggiornamenti!

iscriviti per ricevere gli ultimi contenuti di CATF

"*" indica i campi obbligatori